Dettaglio info


Le cascate del Marmarico Dettaglio  
X

Vista:
Periodo storico: 1990
Tipologia: Testo
Parole chiavi: Le cascate del Marmarico, monasterace, bivongi,reggio calabria

A pochi chilometri da Bivongi, le acque del torrente Stilaro, in località Marmarico, precipitano dalle rocce formando una bellissima cascata che con i suoi oltre 110 m. d’altezza è la più alta dell’Appennino meridionale e tra le più alte della penisola


Il torrente Stilaro nasce nel gruppo montuoso delle Serre (area compresa nell’omonimo Parco Naturale Regionale istituito nel 1990) e percorre tutta la zona compresa nella provincia di Reggio Calabria, sfociando nello Jonio, tra Monasterace e Riace; provenienti da un reticolo di burroni a ventaglio, le acque della fiumara precipitano dall’alto delle rocce formando nella zona del Marmarico l’omonima cascata che, con i suoi oltre 110 metri d’altezza, è la più alta dell’Appennino meridionale e tra le più alte della penisola. Due deliziosi e gelidi laghetti, uno a metà cascata, l’altro ai suoi piedi, offrono uno spettacolo suggestivo con le loro acque cristalline. I percorsi per giungere alla cascate, relativamente vicine al centro abitato di Bivongi, offrono angoli di suggestiva bellezza, con ardite pareti di roccia, gole profonde e una fitta vegetazione in cui prevalgono faggi, lecci e le tipiche piante della macchia mediterranea. Lungo il corso dello Stilaro innumerevoli cascatelle e pozze, coronate da grossi massi granitici, offrono nei giorni estivi l’occasione di un bagno rinfrescante. Le cascate si possono raggiungere da Bivongi percorrendo in fuoristrada (diverse associazioni sportive offrono questo servizio) la via che costeggia il torrente Stilaro; giunti alla confluenza tra i torrenti Folea e Ruggiero, si deve poi proseguire a piedi per 20 minuti seguendo il percorso del Folea. Si può anche effettuare un altro itinerario, partendo dalla Ferdinandea (2 ore di cammino circa, lungo un percorso segnalato dal CAI) e raggiungendo le cascate dall’alto



Categoria: Ambiente e territorio   ->  Parchi naturali
Situata a: Via Giacomo Matteotti  89040   Bivongi(RC)    Mappa

Info correlate - Comune di Bianco - Bianco Vecchio e la sua storia - Spiaggia di Capo Bruzzano - Memorial Scacchistico Paolo Musolino - Corribianco - Monastero di San Giovanni Theresti - Convento dei SS. Apostoli - Bagni di Guida - Storia di Gerace - Il centro storico - La cattedrale di Gerace - Il Museo diocesano - castello - Chiesa dell’Annunziatella - Chiesa di San Francesco d’Assisi - Chiesa di San Giovannello - Chiesa di Santa Maria del Mastro - Artigianato di Gerace - Siti archeologici - Il Borgo Incantato - Locri storia - Il Museo Nazionale di Locri - Centocamere - Cinta Muraria di Locri Epizeferi - Necropoli - Santuario di Persefone - Stoà ad u - Tempio di Atena - Tempio di Marasà - Il Santuario di Demetra - Santuario di Grotta caruso o delle Ninfe - Rassegna di Teatro Classico - Ai confini del Sud - Il castello - Storia di Caulonia - L’area archeologica di Caulonia - Complesso archeologico subacqueo - Il tempio della Passoliera - Tempio dorico di Caulonia - Pazzano - L’Eremo di Monte Stella - Portigliola - Tempio Marafioti - Teatro Greco-Romano - Area archeologica di Quote S. Francesco - Torre di Castellace - Torre dei Corvi - Stilo - Stilo centro storico - La Cattolica - Castello Normanno - Duomo - Chiesa di San Francesco - Chiesa di San Giovanni Nuovo - La Ferdinandea - Fonderia Ferdinandea - Palio di Ribusa - Le antiche fontane pubbliche - Monumento ai Cinque Martiri - Castello di Gerace - Museo Diocesano di Gerace - I Cinque Martiri - Personaggi Illustri - Stilo sotto la neve - Santuario - Antonimina storia - Ciminà storia - Chiesa S. Nicola di Bari - Chiesa dell'Addolorata - Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Canolo storia - Chiesa Madonna delle Nevi - Chiesa di San Nicola - Samo storia - Chiesa della SS. Annunziata - Santuario di San Giovanni Battista della Rocca - Careri storia - Chiesa di San Nicola di Bari (Matrice) - Chiesetta di Bagni - Chiesa del SS. Salvatore - Chiesa di San Leo - Africo storia - Riace storia - Roccella Jonica storia - Marina di Gioiosa Jonica storia - Chiesa San Nicola di Bari - Antonimina Terme - Miniere di carbon fossile - Villa Romana - Parco Museo di Arte contemporanea Santa Barbara - Tempio di casa Marafioti - Chiesa di Santa Maria del Soccorso - Festa di Maria SS. di Pugliano - Il Greco di Bianco - Monasterace storia - L’area archeologica di Quote S. Francesco - Teatro greco-romano - Teca di Pirettina - Bivongi storia - Bivongi D.O.C. - Le antiche miniere di Pazzano - Gioiosa Ionica storia - Festa Patronale - Martone storia - Bovalino storia - Ferruzzano storia - Caraffa del Bianco storia - San Giovanni di Gerace storia


Torna indietro