• Ricerca
  • Ricerca avanzata
Cosa? Dove?


Regione:   Provincia:     Comune:

Tipologia:    Categoria:     Più recente di:

Cosa?     



Chiesa di San Giovannello   Dettaglio
Con l’inalterata purezza delle sue linee, la Chiesa di San Giovanni Crisostomo(o Chiesa di San Giovannello) è uno degli edifici sacri più pregevoli di Gerace. E' la chiesa ortodossa più antica d'Italia, elevata a Santuario panitalico nel 1997.
Gerace (RC)

Chiesa di Santa Maria del Mastro   Dettaglio
E' dedicata alla Madre di Dio, ai melagomartiri Eustrazio e ai suoi compagni e alla martire Caterina la bella chiesa di Santa Maria del Mastro. Di impianto bizantino (risale al 1083-1084)
Gerace (RC)

Artigianato di Gerace   Dettaglio
Città di grande tradizione figulina (ancora oggi, infatti, i manufatti ricalcano modelli di ispirazione magno-greca), Gerace fu anche un fiorente centro di produzione ceramica almeno dal XVI al XVIII secolo
Gerace (RC)

Siti archeologici   Dettaglio
Diversi i siti archeologici che dimostrano una frequentazione antichissima del territorio geracese. Sono state trovati villaggi e necropoli protostoriche, che hanno restituito reperti di grande interesse, oggi custoditi nei musei di Locri e di Reggio
Gerace (RC)

Il Borgo Incantato   Dettaglio
A Gerace, ogni anno, a fine luglio, si svolge un Festival Internazionale di arte di strada, il “Borgo incantato”, con la partecipazione di artisti provenienti da tutto il mondo e l’allestimento di tavoli di degustazione per i vicoli del centro storico
Gerace (RC)

Locri storia   Dettaglio
Fulcro amministrativo, culturale e religioso del territorio della Locride, che da essa prende il nome, Locri sorge lungo la Riviera dei Gelsomini, sulla costa ionica nella provincia di Reggio Calabria.
Locri (RC)

Il Museo Nazionale di Locri   Dettaglio
Istituito nel 1998, il Museo Nazionale di Locri è ubicato nelle immediate vicinanze dell’area archeologica. L’allestimento segue un criterio topografico, con settori dedicati all’area urbana, alle necropoli e ai santuari extra-urbani
Locri (RC)

Centocamere   Dettaglio
A ridosso dell’antica cinta muraria di Locri Epizefiri è venuto alla luce un quartiere destinato all’edilizia residenziale e commerciale, denominato dagli archeologi “Centocamere”.
Locri (RC)

Cinta Muraria di Locri Epizeferi   Dettaglio
La cinta muraria di Locri Epizefiri, che si estende per circa 7,5 Km., conobbe diverse fasi costruttive. Nata con la sola funzione di delimitare l’area urbana, a partire dal III secolo a.C. fu poi rafforzata per le aumentate esigenze difensive
Locri (RC)

Necropoli   Dettaglio
Rinvenute in diverse zone dell’area extraurbana dell’antica colonia magno-greca, le necropoli hanno restituito migliaia di reperti, offrendo una visione completa degli usi locresi. Scoperte anche necropoli indigene precedenti all’arrivo dei Greci
Locri (RC)

Santuario di Persefone   Dettaglio
Ai piedi del colle della Mannella, era il piccolo edificio sacro (un thesaurós) che Paolo Orsi ha interpretato come Santuario di Persefone: i numerosi depositi votivi nei pressi hanno restituito migliaia di reperti, tra i famosi pinakes in terracotta
Locri (RC)

Stoà ad u   Dettaglio
Nei pressi di Centocamere si sono rinvenuti i resti di un singolare edifico detto “stoà ad u”, che trova difficili confronti nel mondo greco, anche per le grandi dimensioni (55x66) oltre che per l'ideazione progettuale.
Locri (RC)

Tempio di Atena   Dettaglio
Sulle pendici della Mannella, all'interno delle mura di Locri, sul versante opposto rispetto a quello in cui sorgeva il santuario di Persefone, era un piccolo tempio dorico risalente al V secolo a.C., dedicato probabilmente alla dea Atena
Locri (RC)

Tempio di Marasà   Dettaglio
Il più imponente tra i templi locresi è quello rinvenuto a Marasà, denominato anche “Santuario dei Dioscuri”. Tra i pochi templi di ordine ionico della Magna Grecia, ha restituito eccezionali gruppi marmorei, oggi custoditi nel museo di Reggio Calabria
Locri (RC)

Il Santuario di Demetra   Dettaglio
In contrada Parapezza si è rinvenuto un Tesmophorion, cioè un santuario dedicato a Demetra Thesmophòros, protettrice delle leggi. Attivo tra VI e III secolo a.C., vi si celebravano annualmente le Tesmoforie, una festa cui partecipavano solo le donne
Locri (RC)

Santuario di Grotta caruso o delle Ninfe   Dettaglio
Il Santuario di Grotta Caruso conosciuto anche come Grotta delle Ninfe si trova in una grotta situata al di fuori dalle mura di Locri. Già attivo nel VI secolo a.C., il Santuario era uno esempio di come gli antichi vedessero nelle risorse naturali vitali per la sopravvivenza della comunità (in questo caso una sorgente) un segno divino da onorare e venerare divinità.
Locri (RC)

Rassegna di Teatro Classico   Dettaglio
Il tempio di Marasà, nel sito dell’antica Locri, tra le tappe della rassegna itinerante “Magna Graecia Teatro Festival”, che tocca per tutto il mese di agosto, con testi teatrali del mondo classico, tutti i principali siti archeologici calabresi
Locri (RC)

Ai confini del Sud   Dettaglio
Giunto nel 2008 all’XI edizione, “Ai confini del Sud. Festival di musica etnica e….dintorni” rappresenta ormai un appuntamento d’agosto consolidato non solo per Locri, che l’ha visto nascere, ma anche per Marina di Gioiosa, Portigliola, Siderno e Gerace
Locri (RC)

Il castello   Dettaglio
Fortificato da mura e torri, il castello di Monasterace fu eretto dai bizantini nel 1038 nel centro del borgo antico.
Monasterace (RC)

Storia di Caulonia   Dettaglio
Caulonia,incastonata sopra un masso rupestre, "a foggia di un triangolo scaleno", in un profumo di zagare, ginestre e gelsomini dall'alto dei suoi trecento metri, affascina per i suoi costumi e per le sue tradizioni.
Caulonia (RC)