Tu sei in:  Home Cultura e territorio Ada Saffo Sapere
Italian - ItalyFrench (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)GreekEnglish (United Kingdom)
Dettaglio info


Ada Saffo Sapere Dettaglio  
X

Vista:
Periodo storico: 0000
Tipologia: Testo
Parole chiavi: Ada saffo,sapere,poetessa,pazzano

Ada Saffo Sapere nacque a Catanzaroil 17 marzo 1893. Nel 1983 è stata istituita la biblioteca comunale di Pazzano intitolata alla poetessa.


Ada Saffo Sapere nacque a Catanzaroil 17 marzo 1893. Alla Scuola Normale di Cosenza a soli 16 anni si diplomò e iniziò a lavorare come insegnante elementare a Pazzano fino al 1933. Concluse alla scuola media di Polistena come insegnante di francese la sua attività scolastica.Nel frattempo divenne presidente dell’U.D.I. (Unione Donne Italiane) della Calabria.Collaborò con diversigiornali e riviste: La Roma Letteraria; La Vita Letteraria; La Rivista Adriatica; Quaderni di Poesie; La Vita Nazionale e la Rassegna Letteraria. Soggiornò per dei periodi in Belgio e Brasile per seguire i figli nati dall’unione con il belga Henri Stieltjes. In questi periodi si allontanò dal mondo letterario italiano. Nel 1979 la poetessa pubblicò una raccolta di 39 poesie. Il 28 giugno 1980 ricevette dal Ministro della cultura On. Signorello il premio come miglior poeta del 1979. Scrisse poesie fino alla fine dei suoi giorni, le ultime sono datate Febbraio del 1982. Salvatore Quasimodo legato alla poetessa da profonda amicizia e stima, disse di lei: “colei che più si avvicina alla fatica del mio spirito”. Nel 1983 è stata istituita la biblioteca comunale di Pazzano intitolata alla poetessa.



Categoria: Personaggi Calabresi  ->  Poeti
Situata a: Via Municipio  89040   Pazzano(RC)    Mappa

Info correlate - Pazzano - L’Eremo di Monte Stella - Chiesetta Bizantina Pazzano - Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo (matrice) - Le antiche miniere di Pazzano - Festa Patronale - Roberto Taverniti - Don Mario Squillace - Giuseppe Coniglio - Gastronomia - Itinerari Turistici


Torna indietro