Tu sei in:  Home Cultura e territorio Chiesa di San Francesco d’Assisi
Italian - ItalyFrench (Fr)Deutsch (DE-CH-AT)GreekEnglish (United Kingdom)
Dettaglio info


Chiesa di San Francesco d’Assisi Dettaglio  
X

Vista:
Periodo storico: 0000
Tipologia: Testo
Parole chiavi: Chiesa di San Francesco d’Assisi,GERACE,REGGIO CALABRIA

La chiesa gotica di San Francesco d’Assisi sorse nel 1252; ad essa si affiancarono, poi, un convento e un’altra chiesa, semidistrutti nel corso dei secoli. L’intero complesso, restaurato nel corso di un ventennio, è tornato oggi all’antico splendore


La bella chiesa gotica di S. Francesco d’Assisi, che, con San Giovannello e il Sacro Cuore insiste sul “Largo delle Tre Chiese”, fu innalzata nel 1252 sui resti di un originario edificio romanico a navata unica. La maestosa struttura (delle dimensioni di m. 40 x 11,45) era parte di un complesso conventuale sorto, probabilmente, alla fine del XIII sec. (alla chiesa si affiancavano, infatti, da una parte, il chiostro e l'omonimo convento, dall’altra, la cappella di Santa Maria de Jesu). L’edificio, a navata unica e con monofore a sesto acuto, ha una facciata di grande pregio, sulla quale si apre un portale gotico ad arco acuto con triplice archivolto in stile arabo-normanno (nella modanatura, sulla sinistra, è possibile notare tra i capitelli una svastica raffigurante il sole, in oriente simbolo dell’eternità). All’interno, severo ed essenziale, fanno da contrappunto, sulla sinistra, l’altare di Sant’Antonio, decorato con marmi policromi, e il “tripudio” di decorazioni barocche dell’arco trionfale e dell’altare maggiore, intarsiati con marmi policromi nel 1664 dal geracese Fra’ Bonaventura Perna. Si segnala, infine, il sarcofago marmoreo del principe Nicola Ruffo (1372), opera ascrivibile alla scuola dello scultore senese Tino da Camaino. Il sepolcro, poggiante su tre statue raffiguranti la Fortezza, la Fede e la Mansuetudine, presenta sulla fronte, all’interno di nicchie, la Madonna e diversi santi. L’intero complesso conventuale di San Francesco d’Assisi, abbandonato dai frati e adibito a prigione dal 1806 al 1897, poi manomesso e smembrato, è tornato al suo antico splendore grazie agli interventi di restauro iniziati sin dal 1951 e proseguiti per oltre un ventennio.



Categoria: Architettura  ->  Stili architettonici
Situata a: Largo Tre Chiese  89040   Gerace(RC)    Mappa

Info correlate - Comune di Bianco - Bianco Vecchio e la sua storia - Spiaggia di Capo Bruzzano - Memorial Scacchistico Paolo Musolino - Corribianco - Monastero di San Giovanni Theresti - Convento dei SS. Apostoli - Le cascate del Marmarico - Bagni di Guida - Storia di Gerace - Il centro storico - La cattedrale di Gerace - Il Museo diocesano - castello - Chiesa dell’Annunziatella - Chiesa di San Giovannello - Chiesa di Santa Maria del Mastro - Artigianato di Gerace - Siti archeologici - Il Borgo Incantato - Locri storia - Il Museo Nazionale di Locri - Centocamere - Cinta Muraria di Locri Epizeferi - Necropoli - Santuario di Persefone - Stoà ad u - Tempio di Atena - Tempio di Marasà - Il Santuario di Demetra - Santuario di Grotta caruso o delle Ninfe - Rassegna di Teatro Classico - Ai confini del Sud - Il castello - Storia di Caulonia - L’area archeologica di Caulonia - Complesso archeologico subacqueo - Il tempio della Passoliera - Tempio dorico di Caulonia - Pazzano - L’Eremo di Monte Stella - Portigliola - Tempio Marafioti - Teatro Greco-Romano - Area archeologica di Quote S. Francesco - Torre di Castellace - Torre dei Corvi - Stilo - Stilo centro storico - La Cattolica - Castello Normanno - Duomo - Chiesa di San Francesco - Chiesa di San Giovanni Nuovo - La Ferdinandea - Fonderia Ferdinandea - Palio di Ribusa - Le antiche fontane pubbliche - Monumento ai Cinque Martiri - Castello di Gerace - Museo Diocesano di Gerace - I Cinque Martiri - Personaggi Illustri - Panoramica Borgo maggiore - Portale di San Francesco - Vicolo - Gerace di notte - Panoramica Gerace - Castello - Altare chiesa San Francesco - Via Zaleuco di notte - Cripta Cattedrale - Via Vasia - Cattedrale Cappella di San Giuseppe - Chiesa di San Martino - Cattedrale - Cattedrale Santa Maria Assunta - Panorama - Cattedrale - Veduta di contrada Merici - Gerace - Chiesa di San Giovannello - Cattedrale - Stilo sotto la neve - Santuario - Antonimina storia - Ciminà storia - Chiesa S. Nicola di Bari - Chiesa dell'Addolorata - Chiesa dei SS. Pietro e Paolo - Canolo storia - Chiesa Madonna delle Nevi - Chiesa di San Nicola - Samo storia - Chiesa della SS. Annunziata - Santuario di San Giovanni Battista della Rocca - Careri storia - Chiesa di San Nicola di Bari (Matrice) - Chiesetta di Bagni - Chiesa del SS. Salvatore - Chiesa di San Leo - Africo storia - Riace storia - Roccella Jonica storia - Marina di Gioiosa Jonica storia - Chiesa San Nicola di Bari - Antonimina Terme - Miniere di carbon fossile - Villa Romana - Parco Museo di Arte contemporanea Santa Barbara - Tempio di casa Marafioti - Chiesa di Santa Maria del Soccorso - Festa di Maria SS. di Pugliano - Il Greco di Bianco - Monasterace storia - L’area archeologica di Quote S. Francesco - Teatro greco-romano - Teca di Pirettina - Bivongi storia - Le antiche miniere di Pazzano - Gioiosa Ionica storia - Festa Patronale - La BandaMusicale dell'Associazione Ars Nova Onlus di Gerace - Manifestazione "Il Borgo Incantato" - Gastronomia. - Usi e Costumi - Palazzi - Martone storia - Bovalino storia - Ferruzzano storia - Caraffa del Bianco storia - San Giovanni di Gerace storia - Le antiche fontane - Chiesa di Santa Maria di Monserrato - Convento dei Cappuccini e chiesa di S. Maria delle Grazie. - Chiesa di S. Giorgio Martire - Chiesa di S. Michele de’ Latinis - Chiesa di Maria SS. del Carmine - Chiesa di S. Martino - Monastero S. Anna - Chiesa di Maria SS. dell'Addolorata - Chiesa del Sacro Cuore di Gesù. - Chiesa di S. Caterina - Chiesa di S. Nicola del Cofino


Torna indietro